giovedì 14 giugno 2012

HyperBlog

Collegamento con altri blog inerenti al mio tema, facenti sempre parte di storia della tecnologia.


NAVIGAREVIAGGIAREVARARE, VELEGGIAREPESCARECOMMERCIARETRASPORTAREMAPPARE.

lunedì 11 giugno 2012

giovedì 7 giugno 2012

UNA SINTESI

Navigare è un insieme di tecniche utilizzate per determinare la posizione e la rotta di una nave in mare.
Le varie tecnologie al nostro secolo ci permettono di utilizzare sistemi come i navigatori.
Sono stati diversi i brevetti che hanno permesso fino ad oggi di migliorare i sistemi di navigazione in mare e i sistemi di determinazioni di rotte.
http://navigare2012.blogspot.it/2012/05/vela-furling-apparecchi-www.html
Partendo dal 10000 a.c. le prime imbarcazioni che venivano usate per attraversare i fiumi erano le zattere e ci rendiamo conto di quanto la navigazione sia cosa antica.
Molti ricordi ci rimangono attraverso graffiti, raffigurazioni, dipinti e riproduzioni di navi.
In seguito sono stati fatti molti progressi, siamo passati alle piroghe, alle galee, fino ad arrivare ai piroscafi ed ai grandi transatlantici.
http://navigare2012.blogspot.it/2012/04/iconografia.html
Questo è stato possibile grazie alla scoperta e all'uso di nuovi materiali e nuove tecniche, migliorate sempre di più nel corso dei secoli, dal legno si passa al rame, al ferro e all'acciaio, la creazione delle vele per mantenere o modificare la rotta e per la velocità.
Con la tecnologia siamo passati dai remi e le vele al motore a vapore e poi al motore a elica.
http://navigare2012.blogspot.it/2012/05/in-relazione-alle-risorse.html
Tutti questi cambiamenti hanno permesso di utilizzare sempre di più le navi come mezzo commerciale, e sono cresciute nei secoli a dismisura le rotte di navigazione in ogni parte del mondo e i traffici annuali, con l'aumentare dei commerci marittimi si è fatto sentire il bisogno della costruzione di nuovi, ed ora importanti porti.
http://navigare2012.blogspot.it/2012/05/nei-tempi-e-nei-luoghi.html
Importanti viaggi attraverso l'oceano, per cercare nuove rotte hanno permesso di scoprire nuove terre, come ricordiamo nel 1492, il più importante viaggio, quello di Cristoforo Colombo che grazie alle sue teorie sulla forma della terra, permise di scoprire l'America. Non vanno dimenticati neanche i viaggi di Amerigo Vespucci, il quale fu il primo rendersi conto di essere arrivato in una nuova terra.
http://navigare2012.blogspot.it/2012/06/fianco-dei-protagonisti.html
Già dai tempi antichi attraverso la letteratura ci giungono testimonianze di viaggi come quello di Ulisse, e da qui tutti i miti e le leggende che si sono venuti a creare intorno, come il mito delle sirene e del Dio del mare Nettuno.
Ancora oggi attraverso fiabe, cartoni, cinema e libri vengono ricordati e narrati.
http://navigare2012.blogspot.it/2012/04/mitologia-il-mito-e-un-fenomeno.html
http://navigare2012.blogspot.it/2012/04/narrazioni.html

martedì 5 giugno 2012

A FIANCO DEI PROTAGONISTI

Importati viaggi di navigazione sono stati effettuati da due grandi e conosciuti navigatori ed esploratori, Cristoforo Colombo e Amerigo Vespucci.

Cristoforo Colombo

Partendo dal genovese Cristoforo Colombo il suo viaggio più importante e più conosciuto comincia in Spagna, con tre navi, la Nina e la Pinta, entrambe caravelle, la Santa Maria, che è una caracca.
Il suo primo viaggio inizia il 3 agosto del 1492 e con non pochi problemi termina il 12 ottobre del 1492 con l'arrivo in America, anche se Cristoforo Colombo è convinto di essere arrivato in India, era convinto che la terra fosse tonda, (teoria approvata da pochi all'epoca), e che navigando verso le Canarie sarebbe arrivato in India, ma non si rende conto di essere approdato su una nuova terra.
Cristoforo Colombo compie altri tre viaggi di esplorazione verso l'America, nel suo secondo viaggio, questa volta con 17 navi raggiunge Dominica, e visita molte isole tra cui Cuba e la Giamaica. Nel terzo e quarto viaggio si cominciano ad importare gli schiavi.

i quattro viaggi di Colombo

Amerigo Vespucci
Nel 1497 Amerigo Vespucci compie il suo primo viaggio verso l'America, fu lui per primo ad essersi reso conto di essere arrivato nel "nuovo mondo", dal suo nome deriva America. Anche lui effettuo quattro viaggi d'esplorazione verso il "nuovo mondo", visitando Venezuela e Brasile.







domenica 27 maggio 2012

IN RELAZIONE ALLE RISORSE


Le prime imbarcazioni costruite in legno furono zattere e canoe, per la disponibilità di quest'unico materiale, per la navigazione veniva utilizzati i remi.
canoa indiana

Con il tempo le imbarcazioni si fecero più grandi per poterle utilizzare in modo migliore per il commercio, erano sempre costruite in legno, ma si aggiunse la vela tessuta inizialmente in fibra di canapa e lino, nel diciannovesimo secolo venne introdotto l’uso del cotone che, all’epoca, rappresentò una svolta.
L’uso della vela in cotone restò in  fino agli anni Cinquanta del ventesimo secolo, quando fece comparsa sulla scena il primo materiale sintetico: il Nylon.
imbarcazione con vela in canapa
http://www.yachtevela.com/materiali-vele-evoluzione-10249.html


Il piroscafo nasce con l'invenzione della macchina a vapore intorno al 1750, e grazie anche alla scoperta di nuovi materiali e miniere lo scafo viene costruito in ferro.

HMS Warrior prima nave costruita in ferro 1860
http://www.agenziabozzo.it/navi_da_guerra/c-navi%20da%20guerra/C-0251_HMS_WARRIOR_1860_fregata_corazzata_ormeggiata_in_porto_Plymouth_1865.htm


In seguito altre innovazioni permettono la costruzione del motore a elica.
Con la scoperta di nuovi materiali tra cui la ghisa, vennero creati i cannoni, che vennero posizionati sulle navi da guerra.
cannoni posizionati su navi da guerra




lunedì 14 maggio 2012

BREVETTI

COSTRUZIONE DI SCAFI  DI NAVI E IMBARCAZIONI
depositato nel 1806 e rilasciato nel 1905

SALVAGUARDIA PER CAVI DI UNA NAVE
depositato nel 1828 e rilasciato nel 1924 

COSTRUZIONE DI UNA NAVE
depositato nel 1832 e rilasciato nel 1924

APPARECCHIO ELETTRICO DI CONTROLLO
depositato nel 1835 e rilasciato nel 1931

MIGLIORAMENTO IN FERRO PER LA COSTRUZIONE DI NAVI
depositato il 27 marzo 1873 e rilasciato il 10 giugno 1873

MIGLIORAMENTO DEL TRATTAMENTO DEI TESSUTI DELLE VELE PER EVITARE LA MUFFA
depositato il 5 giugno 1874 e rilasciato il 14 giugno 1874

SCIALUPPA DI SALVATAGGIO
depositato il 27 settembre 1881 e rilasciato il 27 dicembre 1881

ELICA PER NAVI
depositato il 26 giugno 1901 e rilasciato il 22 ottobre 1901

APPARECCHIO PER IL CALCOLO DELLA PROFONDITA'
depositato nel 1960 e rilasciato nel 1964

BUSSOLA ELETTRONICA MAGNETICA
depositato nel 1990 e rilasciato nel 1992

SISTEMA DI DIFESA CONTRO I PIRATI 
depositato l' 11 maggio 2011


NEI LIBRI

NAVIGARE NEI LIBRI
- libri e link con trame, sul tema navigare.









SENZA CARTE

NAVIGARE